Distorsioni

Una distorsione è uno stiramento doloroso dei legamenti o delle articolazioni o delle capsule articolari. Innescata da un movimento a scatti dell’articolazione, è una lesione sportiva comune. La distorsione è di solito accompagnata da lividi visibili, piccoli strappi nei legamenti e gonfiore. L’articolazione può anche perdere stabilità. La distorsione di solito guarisce da sola e il dolore si attenua nel giro di poche settimane.

Stiramenti

Gli stiramenti sono allungamenti eccessivi di muscoli, tendini e legamenti, conseguenti a sovraccarico o movimenti a scatti, non fisiologici. Non si riesce più a muovere la parte del corpo colpita senza provare dolore e una sensazione di tensione. In caso di stiramento è bene interrompere il movimento e proteggere subito la parte del corpo colpita, fino a quando il dolore si sarà attenuato. In caso contrario si rischiano strappi alle fibre muscolari.

Contusioni

La contusione è generata una forza smussata che agisce dall’esterno, spesso in conseguenza di una caduta o un colpo. Si ha quindi uno schiacciamento dei tessuti, come la pelle, i muscoli o i tendini, che spesso causa dolore durante lo sforzo. Le contusioni possono verificarsi su muscoli, ossa e articolazioni, ma anche su organi come il cervello. Se la contusione è lieve, non è necessario ricorrere al medico, ma se il dolore è forte è necessario il parere di un esperto, che valuterà le possibili complicanze.

Contratture

In caso di contrattura, i muscoli si trovano in uno stato di costante tensione, si induriscono e causano dolore che può irradiarsi a testa, schiena o gambe. All’origine delle contratture muscolari vi sono principalmente posture errate e sollecitazioni eccessive. Anche stress e muscolatura debole possono essere fattori scatenanti. Le parti del corpo colpite con maggior frequenza sono spalle e collo. Massaggi, movimenti dolci, stretching ed esercizi di rafforzamento possono alleviare le contratture.

Regola RICE: Primo soccorso in caso di lesione

Che si tratti di contusione, di stiramento o distorsione: le lesioni richiedono un intervento rapido. Questo perché un buon primo soccorso ha un’influenza positiva sul successivo processo di guarigione e aiuta a prevenire lesioni secondarie. In caso di lesioni all’apparato motorio si raccomanda l’applicazione della regola RICE.

La regola RICE può essere usata per fornire una buona cura iniziale della lesione. Se con queste misure il dolore si attenua, la lesione può guarire da sola. Altrimenti è bene interpellare un medico o farmacista per ulteriori accertamenti.

R come rest

interrompere immediatamente l’attività (sportiva) e immobilizzare la parte del corpo lesa per evitare ulteriori danni ai tessuti

I come ice

raffreddare la zona interessata per qualche minuto per alleviare il dolore e prevenire il gonfiore

C come compression

applicare un bendaggio a pressione stabilizzante ma elastico, in modo da fermare l’emorragia senza compromettere la circolazione del sangue

E come elevation

tenere sollevata la parte del corpo lesa per evitare un ulteriore rigonfiamento

Prevenire le lesioni

Un corpo sano è meno incline alle lesioni. Un allenamento muscolare regolare e moderato aiuta a prevenire stiramenti e contratture. Gli esercizi di coordinazione aiutano ad evitare le distorsioni. Gli esercizi di mobilità e un posto di lavoro ergonomico riducono il rischio di sovraccarico e di carico scorretto. Uno stile di vita sano con una dieta varia e un sonno sufficiente supporta il funzionamento ottimale dei muscoli e delle articolazioni e favorisce una vita quotidiana priva di dolore.